mercoledì 24 marzo 2010

Da borsa della spesa a borsa da spiaggia







Era una di quelle borse che si ripiegano a "borsellino", un po'tristanzuola nel suo tutto nero
e così ho deciso di rallegrarla un po'..e siccome mi sono usciti dalle dita pesciolini, 
 attinie, stelle marine.. allora ho deciso di promuoverla a borsa da spiaggia!
Ho usato dei colori per tessuto che, stirati da rovescio,
 aumentano di volume in rilievo.
In questo caso ho usato il phon caldo e non il ferro da stiro perché 
si trattava di tessuto plastificato. 
 A me sembra carina, e a voi?

4 commenti:

  1. Caspita! Direi che sei partita alla grande... fra lavori di recupero, dolcetti e gioielli! Benvenuta da protagonista in questo mondo un po' pazzo ma pieno di idee... Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Grazie di cuore Beta! Avevo proprio bisogno di un po'di incoraggiamento..ricambio l'abbraccio, ciao!

    RispondiElimina
  3. Bellissima borsa... bella anche l'idea di applicare i pesciolini per renderla "borsa da mare"...
    Risultato ottimo. Marta

    RispondiElimina
  4. Ma che bell'idea!! E' una tecnica a cui non avevo mai pensato e il risultato è veramente riuscitissimo!!

    RispondiElimina

Grazie a tutte le persone che mi vorranno lasciare un loro pensiero, risponderò a tutti sotto il post!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...