venerdì 20 agosto 2010

Un cuore..caldo! (tutorial)

Alcune amiche bloggerine  mi hanno chiesto maggiori dettagli su dimensioni e procedimento per realizzare il cuoricino scalda-cervicale e allora ho preparato questo piccolo tutorial (senza pretese..non sono un granchè con il cucito!! )




Il mio modello misura cm 17 di altezza e cm 19 di larghezza, è un cuore un po' tondotto..ma per l'uso mi sembra adatto: Se però preferite un modello più allungato, non fate altro che cambiare le proporzioni secondo i vostri gusti. Disegnate il modello sulla stoffa, intero per il davanti e due mezzi cuori per il dietro, ricordando di aggiungere un po' per l'orlino. Io ho usato dei pezzi di Jeans elasticizzato, ma qualsiasi tessuto va bene.




Ecco i pezzi tagliati e pronti per essere assemblati. Prima però mettete le decorazioni, se volete. Naturalmente solo sul davanti, perchè il dietro deve essere liscio, dovendo servire per la nostra "termo-terapia" !




Con alcuni piccoli ritagli ho fatto delle foglie e con il bordo di una vecchia Tsnirt i "fiori"




Eccoli qua, praticamente con il punto filza ho fatto delle specie di coccarde e  ho cucito un bottoncino di madreperla al centro




Disporre le decorazioni e fissarle con alcuni punti.




Mettere diritto contro diritto e cucire i pezzi, sovrapponendo leggermente le due metà  ( il cui orlino avrete già cucito precedentemente )





Rivoltate e voilà, ecco fatto. Mi ci è voluto di più a mettere le foto sul post che a cucirlo..sarà che il mio p.c. è vecchio e piuttosto lento...e anch'io :-(




Per l'interno guardate il post precedente. Con i ritagli di maglia dell'interno  ho fatto anche questo cuoricino profumato da appendere nell'armadio






E con i ritagli dei ritagli? Li conservo sminuzzati, insieme ai pezzi di filo, in questo vasetto: quando è bello pieno li uso per imbottire i puntaspilli!



A proposito di puntaspilli,un consiglio della nonna:  se usate, ogni tanto, un pezzo di sapone di marsiglia,  aghi e spilli penetreranno facilmente anche nei tessuti più duri o spessi.
Buon fine settimana !!

43 commenti:

  1. mi piace tantissimo. Complimenti! Anche l'idea del sapone è interessante. Buon fine settimana.
    Patrizia

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per i consigli sempre azzeccati e furbi! Bellissimo il cuore di maglia! Sai che anch'io ho una Necchi! Mi è piaciuto leggere e guardare il tuo tutorial, sono una mia passione e li seguo sempre con interesse e amore, anche perchè so bene quanto lavoro ci vuole per realizzarli! Un abbraccio, ciaooo pia

    RispondiElimina
  3. Grazie, grazie, per il tutorial...Ne farò buon uso...E ogni volta che lo utilizzerò penserò a te...Ciao cara a presto, Monica

    RispondiElimina
  4. Che brava che sei stata hai fatto anche il tutorial!!!Mi piace tantissimo anche il cuoricino bianco!!!Grazie anche per il consiglio della nonna!!!Ciao e buon we anche a teeeeee!!!!Baci,Liza.

    RispondiElimina
  5. brava, bello il cuore............
    e anche l'idea degli spilli nel sapone, non la conoscevo

    RispondiElimina
  6. Sei una fonte inesauribile di consigli, grazie!!!
    E grazie anche per il tutorial....io copio!
    ciao Franca

    RispondiElimina
  7. sei bravissima anche nelle spiegazioni, oso farti una domandaPosso usare come imbottitura l'orzo integrale? ciao

    RispondiElimina
  8. Ma che bello!! Meraviglioso il tutorial.. e il cuore è bellissimo, qullo profumato molto raffinato!!^_^

    RispondiElimina
  9. Ciao, che bel tutorial, grazie! Fantastica anche l'idea del puntaspilli sapone che non conoscevo! ;)
    ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, sei molto brava ed abilissima con ago,filo e stoffa.
    Ciao Gabriella

    RispondiElimina
  11. Ciao Carmen!!
    Grazie per i complimenti per la mia ricetta! ^_^
    Grazie per questo tutorial!! Sei stata molto chiara ^_^..devo solo imparare a cucire seguendo le curve del cuore :)
    A presto!! E buon week end!! ^_^
    Baci baci

    RispondiElimina
  12. spiegato molto bene,anche per me che non capisco nulla...le foto sono perfette.
    Bravissima Carmen

    RispondiElimina
  13. Ciao carissima, complimenti!
    Ti spieghi benissimo e come sempre il tuo lavoro è carinissimo!
    Bacioni,
    Marina

    RispondiElimina
  14. Bonjour Carmen..povera saponetta! Molto carino anche il citroulle fatto a maglia, non ne avevo mai visti fatti così! Anche i tuoi cuori sono molto belli!!
    Volevo dirti che la decalcomania è una arte molto antica, ci sono si, cose dipinte a mano, ma puoi immaginare il loro costo, ma anche con decalcomania ritoccata poi con qualche pennellata di colore, me l'ha spiegato una ragazza che dipinge su porcellana...ti auguro un sereno week-end, *Maristella*.

    RispondiElimina
  15. Bello questo tutorial!!!
    Tanti saluti das lilla

    RispondiElimina
  16. che bello!!!!bravisssiiiiima anche x gli avanzini ex ilconsiglio del sapone.che bellole vecchie usanze grazie bacione ele

    RispondiElimina
  17. Ciao cara, che idea carinissima,complimenti!!!Ottimo tutorial sei stata molto chiara...
    Grazie per essere passata del mio blog,mi fa sempre molto piacere.
    Un bacione e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  18. Sei davvero forte ragazza mia! Grazie per il tutorial davvero soddisfacente, mia piace anche l'altro cuore, vedrò di rifarli.
    Un baciotto Elsa

    RispondiElimina
  19. @Grazie di cuore a tutte per i vostri affettuosi commenti!
    @sonogio1:non l'ho mai usato, ma penso vada bene..fa una provam, mettine un po'in un sacchetto di tela e riscaldalo in forno e vedi come si comporta..
    @Darkfee: nemmeno io sono brava a fare le curve..ma piano piano impareremo!
    @Maristella:grazie delle delucisazioni
    baci a tutte
    Carmen

    RispondiElimina
  20. Ciao Carmen. Mia madre si è appena comprata una di quelle sciarpe coi noccioli di ciliegia, però devo dire che il cuore è infinitamente più bello e di sicuro più economico! E' un'ottima idea. Comunque sei brava nel cucito, altro che. Io sono schiappetta invece, ma giuro che ci voglio provare.
    P.s. Come lo vedi un cuscinetto riempito di noccioli per scaldare il fondo del letto in Inverno?? Oddio, lo so, comincio a pensare come una vecchina, ma ho sempre un freddo bestiale io!! ;-)
    Baci!!
    Anto.

    RispondiElimina
  21. Grazie per il bellissimo tutorial, lo sappiamo che lavoro pazzesco sia realizzarli!
    Un grande abbraccio, Cathy

    RispondiElimina
  22. @LovePotionDesign:uno scaldapiedi? Potresti fare una specie di "tubotto" (tipo paraspifferi per intenderci)oppure un sacchetto con tasca-marsupio per infilarci i piedi! (Potresti riciclare una vecchia felpa) Se trovo in giro qualche progetto te lo spedisco, ciao!
    @Ciao Cathy, grazie!

    RispondiElimina
  23. ciao,grazie della visita.Ricambio volentieri e passerò ancora per vedere cosa combini:le tue creazioni mi piacciono molto.ciao.Giulia

    RispondiElimina
  24. molto carini ed utili i tuoi cuori, e poi fatti con materiali di scarto..
    super Carmen!
    baci rac

    RispondiElimina
  25. grazie della visita e dei complimenti per la collana,mi fa molto piacere!a presto.Giulia

    RispondiElimina
  26. Cara Carmen, non ricordo più come ho trovato il tuo blog, mi piacciono i tuoi lavori e mi piace che abbiamo lo stesso sfondo. ^^ perciò eccomi qua.
    Baci
    Annagiulia

    RispondiElimina
  27. Grazie mille per il tutorial... e i tuoi cuori sono davvero bellissimi!!
    Un bacio, Eleonora.

    RispondiElimina
  28. Grazie Carmen! Che cara che sei stata a cercare un tutorial per me. Ti ho fatto lavorare, arg..! Se non si trova, non impazzire. Mi sentirei in colpa!!
    Devo dire che è ottima la tua idea di fare un cuscino in cui si possano infilare i piedi.
    Ti mando un super abbraccio!!
    Anto.

    RispondiElimina
  29. Mia cara Carmen sei fantastica!! Il tuo cuore caldocè bellissimo, e quello profumato è troppo romantico!! Brava! E grazie per il tuo commento al mio post! Baci
    Francy

    RispondiElimina
  30. Ciaoooo
    Carissima sono appena tornata dalle ferie!!!
    Sei gentilissima a mostrarci questo tutorial,è utilissimo!!...Grazieeeee
    Un baciotto!!!
    Denny*

    RispondiElimina
  31. Genial ese tutorial, los has explicado muy bien.Un saludo desde España

    RispondiElimina
  32. @Giulia:grazie a te! Sono felice di aver scoperto il tuo bellissimo blog!(grazie anche a Lu!! )
    @Rachele:fatto da te, una super-creativa-riciclosa il complimento vale almeno il doppio!!
    @Giuliedda:sono felice di conoscerti, il tuo blog mi piace moltissimo!
    @Anto:sto progettando per te!
    @Francy:grazie a te, un bacio!
    @Danny:bentornata! Verrò a trovarti, un bacio!
    @Diana:grazie a te!

    RispondiElimina
  33. Che lavoro magnifico! Sai che anch'io, fin da quando ero ragazzina, utilizzo gli avanzi di filati e piccoli ritagli per le piccole imbottiture? Sarà una caratteristica di noi "riciclatrici"...
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  34. wow!!!!
    ma sei bravissima, peccato che non riuscirei mai a fare una cosa così....col cucito sono negata!
    un abbraccio
    silvana

    RispondiElimina
  35. fantastico, appena libero la stanza del cucito e tolgo la macchina dalla catasta di materiale che ho sul tavolo (sono in periodo "voglio sistemare tutto" e finisco nella confusione assoluta)lo faccio anche io! Sapevo che si potevano usare i noccioli di cicilegia ma del riso e del farro non sapevo...non accade nulla nel micro?
    baci baci

    RispondiElimina
  36. wow quante cose!!! complimenti!!! mi piace moltissimo il cuore profumabiancheria in color ecrù, dolcissimo! ed anche l'idea del porta spilli su sapone è geniale, ci provo anch'io.
    Io avevo fatto un cuore porta riso da scaldare nel microonde ma moolto più lineare, proprio easy easy! A presto, baci.

    RispondiElimina
  37. un'idea geniale! bella e chiara anche la spiegazione! grazie

    RispondiElimina
  38. @Nefertari:grazie, come vedi abbiamo tante cose in comune!
    @Silvana:fai cose fantastiche!
    @Donatella:no, io uso la bassa potenza..per precauzione puoi mettere un bicchiere con un dito d'acqua..
    @Eri:grazie, sarà sicuramente carino il tuo!
    @Mamanluisa: grazie a te per la visita, un bacio!

    RispondiElimina
  39. Questo cuore blu è veramente molto bello e trovo che anche il portaprofumi con il fiore bianco sia veramente romanticissimo!

    RispondiElimina
  40. bellissimo tutorial, grazie! interessante anche l'uso del sapone di marsiglia, consiglio che mi tornerà sicuramente utile!^_^
    bacione

    RispondiElimina
  41. Stavo curiosando in giro... questo mi era sfuggito!!!
    E il consiglio del sapone di marsiglia mi sembra preziosissimo!!
    Baci

    RispondiElimina
  42. Bellissimi anche questi, e grazie per il trucchetto della nonna per gli spilli nel sapone. =)
    Dani

    RispondiElimina

Grazie a tutte le persone che mi vorranno lasciare un loro pensiero, risponderò a tutti sotto il post!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...