lunedì 26 maggio 2014

Due borse da un ombrello!


Con un'ombrello rotto, di quelli scozzesi piuttosto grandi, mi sono fatta due
borse molto pratiche e... leggerissime! 





Il procedimento è molto facile e, se cercate in rete, troverete 
un sacco di tutorial. Comunque, io ho diviso la tela dell'ombrello a metà:
per quella a sinistra ho scucito gli spicchi e poi li ho riuniti base con vertice,
in modo da formare una specie di rettangolo…Non ho badato ad allineare
le righe perché mi serviva tutta la stoffa, altrimenti avrei ottenuto una borsa
sì più bella ma troppo piccola per le mie esigenze...



..così invece è perfetta per contenere gli album da disegno..
e, avete notato il fiocchetto?!




Per quella tondeggiante, a destra nella foto iniziale, ho lasciato tutti gli spicchi uniti
e ho cucito le due parti laterali,   arrotondato il fondo  e cucito delle
piegoline prendendo come modello una borsa di tela che avevo.
Per entrambe ho cucito i manici con del materiale recuperato
da indumenti tecnico/sportivi dismessi dai miei figli.



Anche questo modello è molto capiente ed è completamente ripiegabile
 e arrotolabile su sé stessa grazie al laccetto originale dell'ombrello! 
Sono così soddisfatta di questo recupero che ne
sto già facendo un altro modello,
un po' più "femminile"!!


Con questo post partecipo al Linky Party 2014
di
"C'è crisi, c'è crisi" 

41 commenti:

  1. Ma che brava! Veramente ingegnosa! Complimenti! Baciii

    RispondiElimina
  2. Originali e semplici da realizzare i tuoi tutorials!!!
    Complimenti! Saluti. Gabriella.
    http://fancybryart.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Strepitoso riciclo ....bravissima!!!
    Gio

    RispondiElimina
  4. ripasso da te, Carmen, dopo un po' di tempo. Mi rifarò nei prossimi giorni anche per vedere Parigi che non ho ancora visitato, ma intanto ti faccio i complimenti per questi due modelli di borse! BRAVA (i tuoi fogli da disegno saranno felicissimi =D )
    BACIONIIII

    RispondiElimina
  5. Super cute!!! I have two umbrellas to refashion :)Great work, I love the little bow!
    Have a fabulous week!
    Hugs from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. A Trieste la mamma della mia amica ha trovato un modo molto ingegnoso di riciclare tutti gli ombrelli che inevitabilmente non resistono alla furia della bora. Li trasforma in borsine della spesa con tanto di piccola custodia in cui riporle.
    Io trovo la cosa geniale e molto poetica :)

    RispondiElimina
  7. sempre carinissime le tue cose creative:)

    RispondiElimina
  8. Sono utilissime le borse fatte con il tessuto degli ombrelli, ne ho fatte anch'io un paio tempo fa pensando a quando l'estate con i temporali improvvisi esco comunque per comprare quello che mi manca e torno fradicia. Impermeabili leggerissime capienti e indistruttibili: devo postare anche le mie!
    Ciao
    Isabella
    P.s.: il fiocco è quel tocco in più!

    RispondiElimina
  9. Che fantastica idea si riciclo!!
    Sono entrambe carinissime, complimenti!
    A presto
    Giovanna

    RispondiElimina
  10. Bravissima Carmen, anche io ho un ombrellino rotto messo da parte ma chissà quando mi deciderò a provare! Dani

    RispondiElimina
  11. E ci credo che sei soddisfatta! Sono bellissime e pratiche e impermeabili e a costo zero!!!!
    Bravissima!!!!
    Un bacione,
    Sharon

    RispondiElimina
  12. Che bella idea Carmen!
    Anch'io sto tenendo da parte la stoffa degli ombrelli per farne delle borsine.... ma devo prima superare il blocco da macchina per cucire! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  13. Ciao Carmen. Bene, meno differenziata ed in più avere degli oggetti a costo zero ...mi piace l'idea.

    RispondiElimina
  14. che idea favolosa questa per riciclare gli ombrelli rotti! bravissima!
    Clelia

    RispondiElimina
  15. Ma è geniale questa idea di recupero.. le tue borsine sono proprio belle e il fiocchettino da quel tocco vezzoso che ci sta veramente bene.. Bel lavoro Carmen , complimenti. Un bacione .

    RispondiElimina
  16. Ma che brava!Non si butta niente!Geniale!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  17. Ma che riciclo originale!!
    Sono molto carine tutte e due.

    RispondiElimina
  18. Bellissime!! Un'idea davvero geniale! E visto che io rompo circa un ombrello al mese di certo non mi mnaca la materia prima!

    RispondiElimina
  19. Ma guarda tu che meraviglia, bravissima Carmen.
    Hai cambiato copertina e mi piace moltissimo.

    Per quanto riguarda il mio blog, te lo riporto anche qui:
    Purtroppo sì Carmen, era entrato un malware nel blog (io non lo vedevo)ora spero che sia stato cancellato per sempre, se trovate anomalie inviatemi una mail, l'indirizzo è sulla home così posso scrivere a sangoogle di toglierlo.
    Sono contenta di rvederti fra poco passo da te.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
  20. MITICAAAA!!!
    Sei troppo brava :)
    Complimenti

    RispondiElimina
  21. Che meraviglia! Fantastiche le tue borse. Il fiocchetto vezzoso è geniale. Troppo belle, bravissima!
    Baci :-)

    RispondiElimina
  22. Carmen, tu non finisci veramente mai di stupirmi, bravissima!
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  23. mi hai dato un'idea per un ombrello rotto che mi spiaceva veramente buttare

    RispondiElimina
  24. Ciao, sei davvero un vulcano di idee...io non ci avrei mai pensato ad un simile recupero!!! Ombrelli ne rompiamo molti ma han sempre fatto una brutta fine...ora con il prossimo saprò cosa fare!!! Grazie ciao Gisella

    RispondiElimina
  25. Carmen ma che borse originali hai creato, e poi che idea fantastica utilizzare la,tela di un ombrello!
    Sei geniale, complimenti davvero!
    Mi è piaciuto tanto anche il fiocchetto!
    Ti abbraccio augurandoti una buona serata!

    RispondiElimina
  26. Ma che bella mia cara ..
    Pensare che rompo un ombrello al giorno e spesso hanno delle fantasie graziose e..guarda un po' che bella idea..
    La verità è però che non riuscirò a farla!
    Bacione mia cara!

    RispondiElimina
  27. adoro questo tipo di recupero! ho sempre bisogno di sacchetti ripiegabili, mi sa che provo anch'io!

    RispondiElimina
  28. sei sempre come stupirci! :) bellissime queste borse, ancora di più sapere che sono realizzate con materiale di riciclo.
    buona giornata
    Barbara

    RispondiElimina
  29. Molto brava!
    Ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
  30. Grande la tua idea,bravissima ...ciaoo.

    RispondiElimina
  31. ottime idee sempre utili Carmen
    Baci

    RispondiElimina
  32. come sempre sei super brava......
    un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Carmen...che dire?
    Sei sempre mitica, con idee geniali e le manine d'oro!!!

    Bacibaci
    CRi&Anna

    RispondiElimina
  34. Complimenti,sei veramente molto brava!!! Arrivo dal blog di Alex e sono felice di conoscerti.
    a presto
    Paola

    RispondiElimina
  35. Sono spettacolose, complimenti!

    RispondiElimina
  36. Bravissima, hai molta fantasia. Non ho mai pensato di utilizzare gli ombrelli rotti, e qui a Trieste capita di gettarne molto spesso causa la bora. Sicuramente ti ruberò l'idea praticissima. Poi di questi tempi le borse servono visto che i supermercati non le danno più.
    Grazie per essere passata da me, Un abbraccione ^_^

    RispondiElimina
  37. Caspita, non ci avevo mai pensato di poter usare anche gli ombrelli rotti, eppure hai ragione, la tela è leggerissima e pure impermeabile.
    Bello
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina

Grazie a tutte le persone che mi vorranno lasciare un loro pensiero, risponderò a tutti sotto il post!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...