lunedì 30 giugno 2014

Rosa "bubble gum"




Queste perle mi ricordano proprio le gomme da masticare
che si prendevano dal distributore di vetro,
inserendo la monetina..

sabato 28 giugno 2014

Collana riciclosa + bracciale

Da tempo si vedono in rete progetti con i tappi di sughero,
anche su Pinterest e infatti ho
dedicato loro una bacheca apposita:
qui
(http://www.pinterest.com/bilibina/tappi-sughero/)

Ma l'imput per l'utilizzo dei tappi nei bijoux me l'ha dato Daniela
con il suo blog "Decoriciclo" ,  naturalmente poi
ho fatto un po' a modo mio..
Con gli avanzi ho fatto anche il bracciale…
mica li potevo buttare, no?!





mercoledì 25 giugno 2014

lunedì 23 giugno 2014

Ultimi libri letti

Era da un po' che non scrivevo post sui libri che leggo..ultimamente vado un po'
più a rilento,  leggere mi stanca molto la vista anche
perché leggo per lo più la sera tardi..
comunque qualcosina da presentarvi ce l'ho!

Questi libri sono di uno dei miei autori preferiti:
Eric Emmanuel Schmit




Ulisse da Bagdad

"Saad è un ragazzo onesto e beneducato, ha un padre colto e stravagante, una madre protettiva e tre amatissime sorelle, studia per laurearsi in giurisprudenza e vuole sposare Leila, la ragazza di cui è innamorato. Ma Saad ha un problema, è iracheno, e ciò che in altri paesi è un percorso di vita normale, in Iraq è semplicemente impensabile. La feroce dittatura di Saddam Hussein, la guerra, l’embargo e l’occupazione americana hanno messo il paese in ginocchio, Baghdad è una città sconvolta da attentati terroristici, non c’è cibo, non ci sono medicine e regnano l’odio e il sospetto. Come tanti altri, Saad decide quindi di andare a cercare miglior fortuna in Europa: Londra è la sua meta. Senza soldi, senza passaporto, inizia una rocambolesca odissea attraverso il Medio Oriente, il Mar Mediterraneo e l’intero continente europeo. È lui, Saad, l’Ulisse dei nostri giorni, l’uomo che racconta i pericoli che attendono chi cerca una nuova casa, un luogo dove vivere un’esistenza serena. 
È una favola, un’altra delle belle favole a cui Eric-Emmanuel Schmitt ci ha ormai abituato, piena di humour e di malinconia, di momenti dolci e di momenti decisamente aspri, ed è anche il pretesto per affrontare un problema scomodo, quello degli immigrati clandestini, che troppo spesso noi europei benestanti tendiamo a ignorare o a far finta di non vedere."

giovedì 19 giugno 2014

Azzurro...

Come la famosa canzone che
cantavamo tutti in coro nelle gite col pullman..
come il cielo d'estate, 
come le maglie della Nazionale..
come..



venerdì 13 giugno 2014

Spillette di stoffa

Con dei piccoli avanzi di tessuti vari ho fatto queste spillette di stoffa,
leggermente imbottite, utili come gadget per le feste dei bambini...
 Con l'apposito anello possono diventare anche dei portachiavi,
magari realizzate in feltro o pannolenci, queste
sono in jeans e maglina.




sabato 7 giugno 2014

Verde!



Verde que te quiero verde.
Verde vento. Verdi rami.
...
Con l'ombra alla vita
ella sogna alla sua balaustra,
verde carne, chioma verde.
                    
F. G. Lorca



frammenti di Poesia…tra fili, bottoni e stoffine

lunedì 2 giugno 2014

E' nato "In cucina con Bilibì"


Oggi purtroppo sono ferma, bloccata dal mal di schiena e ne ho approfittato 
per fare una cosa a cui pensavo da tempo..
 il mio blog stava diventando un po' troppo un "minestrone"
e allora ne ho aperto un altro dedicato esclusivamente alla cucina..



Per ora sto trasferendo tutte le ricette (tante!! ) che avevo pubblicato qui
e altre nuove ne pubblicherò…ma saranno sempre cose semplici e casalinghe,
con un occhio di riguardo ai costi e ai tempi di esecuzione.
Non aspettatevi quindi un "superblog" come se ne vedono in giro,
sarà una specie di "quaderno della nonna"
da consultare quando serve e
spero proprio che mi vogliate seguire anche lì..
Che altro aggiungere..
spero che mi passi il dolore…
avrei tante cose da fare!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...