lunedì 18 aprile 2016

Un libro che fa riflettere





In  questo libro il giornalista Mario Giordano denuncia quelli che si
arricchiscono con gli immigrati che "com'è noto, rendono più della droga"
Dalla 4° di copertina:


Gli immigrati rendono più della droga: ecco chi ha trasformato l'accoglienza in un 
grande affare, tutti con nomi e cognomi:
-La LadyFinanza cresciuta a pane e Piazza Affari nella Milano da bere
-Il Gruppo Folk Sicilia Bedda, specializzata in marranzanu, tarantella
friscalettu e bummutu.
-L'ex installatore di impianti idraulici con Miss Paesi Vesuviani
-Gli Albergatori che preferiscono ricevere i soldi delle Prefetture
che cercare i turisti
-I Comitati di Lotta che fingono solidarietà e sfruttano gli immigrati
-Quelli che hanno fatturato con i minori stranieri (che rendono di più)


Non avevo mai letto nulla di questo autore prima d'ora 
(di solito preferisco letture più rilassanti)  
ma sono contenta di averlo fatto: non si possono ignorare  problemi che ci 
toccano da vicino e sapere in modo così dettagliato che c'è chi 
si arricchisce alle spalle di disperati e con il consenso delle autorità
 mi ha profondamente indignato....da leggere!




9 commenti:

  1. una realtà molto molto brutta purtroppo, grazie per il suggerimento di lettura! anch'io come te, preferisco letture più rilassanti, ma anche queste sono necessarie! Ti abbraccio e buona settimana Lory

    RispondiElimina
  2. Ciao , anch'io non ho mai letto nulla di questo autore ma credo che sia importante leggere questo per capire un pò meglio la situazione attuale. Un saluto

    RispondiElimina
  3. Appena vado in città me lo procuro, è da quando è uscito che gli faccio il filo.
    Grazie Carmen
    Mandi

    RispondiElimina
  4. io sono sincero e dico che non è facile capire!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. ....si spera sempre nella coscienza umana!!! Un saluto!!

    RispondiElimina
  6. L'indignazione mia cara è all'ordine del giorno purtroppo, e non ne passa uno che quest'ultima non aumenti..
    Un grosso bacio serale!

    RispondiElimina
  7. C'è da sperare che dopo la denuncia il giudizio sia severo e che qualcuno metta fine a questo squallido traffico e commercio. Sforziamoci di non abituarci a questi orrori e nonostante tutto teniamo vive le coscienze.
    Gio

    RispondiElimina
  8. Che dire su questa immane tragedia, e di tutti quelli che ci
    marciano sopra??

    RispondiElimina
  9. Un argomento tristemente attuale. È orribile arricchirsi su delle tragedie umane! Buona giornata Carmen!😘

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...