mercoledì 31 marzo 2010

Da maglia a collo alto a girocollo






Un'altro tipo di trasformazione che sto imparando a fare è quella di modificare

 lo scollo di vecchie maglie e maglioni.
 In particolare non mi piacciono più il collo alto o "dolce vita"
e preferisco uno scollo più ampio.
 Per prima cosa bisogna scucire il collo e rimuoverlo,
 avendo cura di fermare i punti sullo scollo perchè non si disfi. 
Poi, se ho la lana adatta, posso riprendere i punti e lavorare 
a maglia un bordo oppure, come in questo caso, 
applico un bordo lavorato a parte. 
Ho aggiunto anche un fiore ad uncinetto come decorazione.
 Le foto non sono un granché:
 dal "vivo" il lavoro è migliore!





4 commenti:

  1. Ciao!
    Arrivo qui sul tuo blog direttamente da quella di Beta.
    Abbiamo molte cose in comune, i ferri, l'uncinetto ed il cucito!
    Passa dal mio blog, ne sarei felice!
    http://nidodilana.blogspot.com
    tiziana nidodilana

    RispondiElimina
  2. Molto carina come soluzione, complimenti! Anche io preferisco questo tipo di collo e sto provando a realizzarne uno. Non sono proprio esperta (ho imparato le maglie base l'anno scorso), ma non penso sia particolarmente difficile, devo solo indovinare i punti da chiudere!!! Ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao Carmen, cercando su google ho trovato questo tuo post. Vorrei fare lo stesso lavoro ad un mio maglione perché non sopporto più il collo alto. Spero di provarci a breve, se trovo difficoltà posso chiederti aiuto? Grazie. Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, una volta avevo tanti maglioni a collo alto che ho trasformato a giro collo, devi solo disfare bene la cucitura, staccare il collo e poi riprendere i punti. Se hai bisogno puoi scrivermi una mail, trovi l'indirizzo in "contatti"

      Elimina

Grazie a tutte le persone che mi vorranno lasciare un loro pensiero, risponderò a tutti sotto il post!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...