mercoledì 9 gennaio 2013

Un'altra borsa da un gilet




Questa è stata molto in gestazione...apparentemente sembrava più facile perché, rispetto alle altre, avevo anche il dorso del gilet in velluto e quindi più tessuto da utilizzare ma, ahimè..non è stato così per varie ragioni..punto primo: la taglia piuttosto piccola ed il modello molto sagomato pieno di tagli, pinces e un'arricciatura con elastico sul dietro..punto secondo: sul velluto rimangono impressi tutti i segni delle scuciture e quindi ho dovuto tagliare parecchio, oltre al bordo con le asole ed i bottoni..e, per ultimo ma non meno importante...il velluto ha un suo "verso" e non lo puoi rigirare come ti pare perché cambia di aspetto e di colore



Ho dovuto quindi prevedere delle aggiunte di velluto del medesimo "peso" in tinta unita che si accordasse con la fantasia e che ho utilizzato per il bordo superiore,  la patelletta di chiusura e per i manici a spalla.


Anche l'allineamento delle patellette delle finte tasche mi ha dato del filo da torcere..
non si combinava con le cuciture..insomma, questa borsa mi ha fatto arrabbiare e l'ho abbandonata per un po'..ma siccome sono un tipo perseverante..poi l'ho ripresa in mano! Con del tessuto tipo "Bemberg"ho foderato il corpo della borsa,i manici e realizzato una rosellina come decorazione.



beh..nonostante le tribolazioni sono abbastanza contenta del
risultato..poteva andare peggio!

ma, secondo voi, potevo non lasciarmi tentare di riutilizzare
gli avanzini?!

ecco allora una bella spillona per impreziosire ulteriormente la borsa
oppure da appuntare su sciarpe e cappotti..
 sono contenta perché alla destinataria è piaciuta!

58 commenti:

  1. Ciao, sono nuova. Ho appena scoperto il tuo blog attraverso quello di Magda e sono rimasta STRABILIATA dalla tua bravura, ma hai veramente delle mani d'oro!!!! Complimenti!!!!
    Gabriella
    P.S. Ma: dai anche i tutorial per copiare qualcuna delle tue belle borse?

    RispondiElimina
  2. Que gilet era davvero terribile,però fai benissimo a non buttare niente perchè la borsa è spettacolare!E la spilla fatta di avanzi lo stesso.Sembrano cose di negozio costoso!

    RispondiElimina
  3. brava e belle le tue creazioni,mi piace tanto la spilla, sai che anch'io ho pronto un post con una borsa in cui ho messo una spilla a fiore con foglie fatte con i ritagli!ora che ho capito come risolvere il problema delle foto faccio un post sulle vacanze di natale e poi la pubblico.
    ciao

    RispondiElimina
  4. @ Gabriella: non ho la tua mail e ti rispondo qui.
    Non so fare un vero tutorial di una borsa fatta a partire da un indumento confezionato, improvviso man mano a secondo della stoffa a disposizione, dopo aver disfatto il tutto e aver eliminato le parti danneggiate, come puoi vedere dalle foto...
    Comunque in rete di tutorial di borse ne trovi moltissimi se fai una ricerca con Google, magari la prossima volta vedrò di fotografare più passaggi, così che sia più chiaro il procedimento..Ciao!!

    RispondiElimina
  5. Una meraviglia, DAVVERO. Compreso "l'avanzino"...e chiamalo pure così, tanto per far schiattare quelle come me che con 'ago sanno solo più o meno pungersi "i diti"!
    Devo dire che mi piaceva anche il gilet ma la borsa è da urlo.

    RispondiElimina
  6. Sei geniale...come si dice chi la dura la vince! Questa borsa è un vero spettacolo!!!

    RispondiElimina
  7. Bella!! molto carina e sorprendentemente ben fatta malgrado le tue difficoltà nel lavorare il velluto. Complimenti!!

    RispondiElimina
  8. Brava brava BRAVVVVVISSSIMAAAAA!!!!
    A prescindere dalla "rognosità" del momento.....sei stata veramente brava.
    Sono di parte perchè i colori sono tra i miei preferiti.
    Brava la sora Carmen, mi piace pure la spilla avanzosa.
    Ciao bella un grattino pure ai pelosetti

    RispondiElimina
  9. sì ci sto riuscendo con google chrome.grazie!

    RispondiElimina
  10. molto molto bella, i colori, la forma, la spilla e quelle tasche li davanti, sfruttate all'occorrenza

    RispondiElimina
  11. Che idea fantastica e riciclosa!!!!! Proprio quelle che piacciono a me!!
    BRAVISSIMA!!!!

    Un abbraccio, Rosi

    RispondiElimina
  12. Carmen sei insuperabile, la borsa è bellissima! :)

    RispondiElimina
  13. Complimenti come sempre sai stupirmi.... e l'avanzino è eccezionale!!

    RispondiElimina
  14. Bella, bella, bella! Ti avrà dato del filo da torcere, ma il risultato è fantastico. La decorazione è un concentrato di creatività.
    Ciao

    RispondiElimina
  15. Che bella borsaaaaaaaaaaa e la spillona è fantastica e da quel tocco in più !!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. ciao bella, va un po meglio ti ringrazio.
    ti faccio davvero tanti complimenti, la borsa è bellissimissima !
    la spilla ci sta benone, sei troppo brava.
    buonanotte

    RispondiElimina
  17. caspita, sono esterreffata, che lavoro!

    RispondiElimina
  18. Ciao ! Che bello il tuo blog, pieno di idee !!! E che mani di fata che hai !! Sarà un vero piacere seguirti....
    A presto, Marzia

    RispondiElimina
  19. ma che meraviglia adesso!! Complimenti anche per i cuscinetti che ho ammirato sul blog di Lucia, davvero splendidi,romantici....adorabili!Baci,Anto

    RispondiElimina
  20. Caspita! Il velluto è davvero un tessuto rognoso: trattiene i segni delle cuciture, devi guardare il verso del "pelo",ma tu te la sei cavata alla grande...e quella spilla? Un autentico bijoux, altro che avanzi!!

    RispondiElimina
  21. ti avrà fatto penare ma il risultato è eccezionale davvero bella molto bella anche la spilla
    Lu

    RispondiElimina
  22. Wow Carmen!!!! Ma sei una maga nel riutilizzare i vecchi indumenti e trasformarli in borse!!!
    complimentoni!!!

    E visto che sei così brava a cucire..e visto che io sono sempre così noiosa, ti vorrei chiedere un ennesimo consiglio ^_^
    Hai una dritta per attaccare lo sbiego?? ^^
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  23. ciaooo
    ma è bellissima
    anche l'abbinamento che hai previsto
    sei bravissima
    dopo la richiesta del commento superiore mi aggiungo
    hai una dritta per l'arricciatura
    io ho una bernina taglia e cuci che dovrebbe farla da sola
    ma non lo so fare

    RispondiElimina
  24. Bilibina, tesoro...sei B R A V I S S I M A!!!...non è una novità!!! Bacio. NI

    RispondiElimina
  25. Ciao Carmen! E' la prima volta che passo dal tuo blog e sono rimasta davvero colpita dalla tua bravura! Magari sapessi farle anche io queste cose.. a mala pena riesco a cucire un bottone!! ;)
    Bravissima!
    Annalisa

    RispondiElimina
  26. Che dire se non che...... È meravigliosa e con gli Avanzini hai creato un'altra capolavoro!
    Baci.
    Morena

    RispondiElimina
  27. sei stata bravissima Carmen!
    Io non sono una da borse,ma questa è davvero bella!
    Lu

    RispondiElimina
  28. Ma sei formidabile!!!!!!! hai saputo creare questa bella borsa da un gilet! brava non c'è nulla da dire!!!!!Vorrei essere brava la metà di te....
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
  29. Facendo anche io borse "riciclando" posso immaginare il lavoraccio che hai fatto, ma il risultato è strepitoso, complimenti, e anche la spilla è molto bella.

    RispondiElimina
  30. Facendo anche io borse "riciclando" posso immaginare il lavoraccio che hai fatto, ma il risultato è strepitoso, complimenti, e anche la spilla è molto bella.

    RispondiElimina
  31. Che bella! Sei davvero brava!!!! Buona Serata!

    RispondiElimina
  32. Almeno tutto questo tribolare ha portato a un magnifico risultato! Il gilet non era tanto bello ma ha dato origine a una bella borsa. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  33. Quando si ricicla credo che ci si trovi sempre di fronte ad un dilemma, lascio molto della "forma" originale e mi limito a fare una busta con uno o due manici, oppure mi dò da fare come una matta e faccio una borsa come questa?
    Hai lavorato sicuramente molto, ma il risultato a mio parere è veramente riuscitissimo!

    RispondiElimina
  34. Non ce la posso fare :( per quanto mi applichi, per me il cucito rimane una materia oscura...però ammiro la tua perseveranza :) e la spilla é proprio bella sai?

    RispondiElimina
  35. Wow che riciclo azzeccato! Io non saprei da dove cominciare con un gilet!!

    RispondiElimina
  36. Le tue borse mi affascinano! Sei formidabile... Potresti aprire una boutique e vendere le tue creazioni...e non solo le borse!
    Ci credo che la destinataria sia stata contenta....
    Ciao cara, un bacione

    RispondiElimina
  37. Devi essere contentissima, è stupenda!

    RispondiElimina
  38. Avrai anche tribolato non poco, ma il risultato è eccezionale , sono senza parole........ sei stata più che bravissima, questa borsa è meravigliosa sia come accostamento colori che il modello....!!!!!

    RispondiElimina
  39. io non saprei da dove iniziare, la trovo fantastica!!! un mega applauso sei davvero bravissima
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  40. Semplicemente stupenda!!!!!
    cri

    RispondiElimina
  41. Non ho parole...sei stata veramente fanastica! Adoro i recuperi!!!

    RispondiElimina
  42. sei una riciclosa eccezionale e il risultato è veramente d'effetto,un saluto affettuoso

    RispondiElimina
  43. Ciao Carmen,
    BELLISSIMA borsa e idea di riciclo! Proprio in questi giorni ho avuto tra le mani un gilet e pensavo che tu o Pia o Clod
    ( grandi maghe del riciclo e della macchina da cucire) avreste saputo come riutilizzarlo!....ed eccoti con una borsa! Io al massimo potrei fare la spilla...:)))
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  44. Complimenti per i due capolavori. La mia mamma che è una sarta,mi dice sempre che il velluto è un tessuto un pò impegnativo, ricorda sempre un abito per mia sorella,che realizzò dopo qualche difficoltà. Bravissima e buona domenica.

    RispondiElimina
  45. Perchè io non so fare 'ste cose?! e perchè viviamo lontane? ;-)
    Quello che mi colpisce sempre è la tua creatività e originalità: BRAVISSIMAAAA!!!!!

    RispondiElimina
  46. Ciao Carmen, ho trovato il tuo messaggio sul mio blog e sono venuta a ringraziarti e a sbirciare sul tuo blog!! Bellissimi! Quante belle creazioni! Questa borsa poi è fantastica, una stupenda idea per riciclare un pezzo d'abbigliamento che non si usa più!....anch'io mi diletto con il riciclo ma non sono brava a cucire, è tra i miei propositi del 2013!
    Ti auguro buon anno!
    A proposito, ti seguo!
    A presto, Giovanna

    RispondiElimina
  47. Per me è quasi impossibile pensare di realizzare una borsa da un gilet e mi chiedo come riesci a inventare delle creazioni così belle e particolari utilizzando il riciclo! Come se non bastasse dagli avanzini nasce una spilla strepitosa!!!!

    RispondiElimina
  48. Questa borsa ti avrà certamente fatta dannare, con tutte le difficoltà che ci hai descritto, ma il risultato che hai ottenuto è assolutamente splendido.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  49. più la guardo e più mi piace,sei stata brava davvero!
    Baci

    RispondiElimina
  50. che bel lavoro complimenti sei stata bravissima ,buona giornata un bacione lili

    RispondiElimina
  51. Carissima Carmen, decisamente un lavoro lungo ma...ne è valsa assolutamente la pena!!!
    La borsa è super favolosa!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  52. E per forza che è piaciuta!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  53. Ecco la famigerata borsa!!
    Sono senza parole... sei un portento!! e il pezzo forte è proprio la seconda spilla che ci hai mostrato, mi piace un mondo!!
    Bacetti

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...