domenica 6 giugno 2010

Recuperare la lana ( e il cotone! )

In questo periodo sto disfando delle maglie fatte negli anni scorsi e che non uso per recuperarne il filato.Fatte le matasse, lavate e asciugate, non mi resta che riavvolgere i gomitoli. Visto che per il momento di lavorare la lana proprio non se ne parla, ho pensato di stipare il tutto nei sacchetti sottovuoto. 
 





Con lana in parte recuperata da vecchi maglioni avevo iniziato a fare dei quadrotti da unire per formare una coperta , Poi, chissà perchè, i lavori si sono interrotti..questo è il primo lavoro da terminare. Molti quadrati sono già fatti,  bisogna solo fare il bordino in contrasto all'uncinetto e cucirli al resto della coperta. ..manca solo la voglia! Ci penserò quest'autunno..  

13 commenti:

  1. belli questi quadrotti..e il contrasto del colore gli da quel tocco di risalto. Pure io ho una stola da terminare con la lana, e pensa che sono all'ultimo giro........ ma questo caldo scoppiato così di botto, l'ho accantonato. Non riesco più ad andare avanti, sicuramente al primo rinfresco lo finirò in un batti baleno.

    RispondiElimina
  2. Già, x la lana ci sarà tempo.....da settembre!!!!
    Adesso è giusto un pò di riposo, ma a proposito,l'hai lavata con prodotti particolari?naturalmente lavata a mano!
    Sai che non ci avevo mai pensato????
    Sono un pò gelosa dei miei lavori e mi spiace disfarli......se ripenso al tempo impiegato....però sarebbe il modo giusto per risparmiare ed avere sempre nuovi capi!
    Sei una brava casalinga!
    Un saluto,a presto.

    RispondiElimina
  3. Effettivamente con l'estate in arrivo non sarebbe opportuno lavorare la lana, però coi primi freddi devi riprendere il lavoro della coperta per portarla a termine!!!... Buonanotte cara! Un bacio
    Francy

    RispondiElimina
  4. passavo per un salutino..ma ciauuuu!!
    notte notte
    fede :)
    ps:lavorone a disfare la lana!!mmm..che pazienzaaa;)

    RispondiElimina
  5. @Ginger: mi consolo, allora non sono la sola! Ciao, a presto!

    @Arrina: se i tuoi capi ti vanno bene e ti piacciono non c'è motivo di disfarli! Io lo faccio con quelli che sono ormai importabili e che stanno lì ad occuparmi spazio prezioso nei cassetti e negli armadi! Ciao e buona settimana!

    @Francesca: si,si vedrai che la finirò..Ciao bella!

    @Federica: hai ragione, disfare è noioso..specialmente la lana con il pelo tipo la mohair, oltretutto si rovina pure..ci vuole un sacco di pazienza e di tempo! Io quelli ce li ho, soldi mooolto meno e allora vedi che mi conviene :)

    RispondiElimina
  6. Avrei parecchi maglioni da disfare ma li metto sempre da parte... ora vedendo la tua lana ben messa a riposare, mi hai fatto venire voglia di cominciare!!!!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  7. la coperta è bella e originale........

    RispondiElimina
  8. Che bella coperta, molto originale lavorata a quadri con punti diversi. In questa stagione non si può certo lavorare a lana, ma in autunno riprendila dai, e finiscila, ne vale la pena.
    Un caro saluto Gabry

    RispondiElimina
  9. Hai avuto veramente molta pazienza! E quadrotti hanno un aspetto fresco fresco, come lavorati con lana nuovissima!

    RispondiElimina
  10. Avrei anch'io almeno un maglioncino da disfare e rifare, ma non riesco a trovare la giusta ispirazione! Vedendo te che ti organizzi così bene, mi fai venire la voglia! Un saluto, ciaooo pia

    RispondiElimina
  11. Bella coperta e complimenti ancheper lacollana!Baci,Anto

    RispondiElimina
  12. @Elsa: buon lavoro, allora! Ciao e grazie della visita.

    @Andreina: Grazie, ciao!

    @Gabry: rimandiamo ai primi freddi, ciao!

    @Tilly: grazie! Dopo aver disfato i capi e fatto le matasse, lavate con sapone neutro e ben sciacquate, le "massaggio" con del balsamo per capelli e lascio agire per un po'. Sciacquo definitivamente e poi le appendo ad asciugare con un pesetto (ma basta non strizzare, già il peso dell'acqua le stira) La lana torna magicamente come "nuova".. non vale però con il sintetico!

    @Pia: ciao e grazie!

    @Anto: ciao e grazie per la visita ed il commento anche a te!

    RispondiElimina
  13. Complimenti per l'ordine, anch'io disfo spesso e volentieri ma non procedo con tutta quest'accuratezza, divido giusto per tonalità in sacchetti e sacchettini, cosa che li rende anche ingombranti. Invece sottovuoto sono molto più pratici.
    E ora recupero il resto dei post ^^

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...