sabato 11 dicembre 2010

Disavventure

Scrivo questo  post per augurarvi un buon week end, sperando che sia davvero buono per tutti ed anche per me..visto che in questi ultimi giorni mi è capitato di tutto..niente di tragico, per carità,  ma tante piccole cose che messe assieme mi hanno mandato un po' in tilt..una su tutte si è rotta la centralina che comanda il riscaldamento e l'acqua calda, naturalmente di sera quando tutti, appena tornati dalla montagna, dovevano fare la doccia e il giorno dopo era festa e..niente tecnico né assistenza!! E poi non è che facesse molto caldo fuori..( anche se l'albero innevato non è quello fuori casa ..era così bello che ho voluto farvelo vedere! )



Per fortuna poi il problema è stato risolto..che meraviglia potersi finalmente lavare senza pentole e pentoloni! Un'altra cosa un po' buffa che mi è capitato è stata lo straripamento della pasta madre! Io spesso faccio il pane in casa e, di solito, la notte metto in frigo l'impasto per rallentarne la fermentazione..Una sera l'ho dimenticato sulla mensola in cucina.e la mattina dopo.. ho trovato una scena terrificante: stallattiti di impasto penzolavano dall'alto, altre erano cadute sull'asse da stiro  lasciato sotto e avevano coperto la stirella e poi a terra..impasto dappertutto!! E mio marito, che si era alzato prima di me..non si era accorto di niente!!
Non avendo la mia compattina, al solito l'avevano presa i figli,  non ho potuto immortalare l'evento..poi con l' impasto rimasto nella ciotola e, dopo aver ben ripulito il  tutto,  sono riuscita comunque a fare il pane e alla sera cuocerlo..potenza della pasta madre!


Ma non è finita qui..magari!! Tralascio di raccontare altri disguidi e avversità e arrivo a ieri..dunque, da qualche mese abbiamo adottato oltre al micione, una gattina di nome Minou.. Si era programmato l'intervento di sterilizzazione per gennaio ma la bimba, precocissima, è andata in calore prima ed il veterinario ha anticipato l'intervento che è stato fattto ieri. Per fortuna tutto bene e anche il post-operatorio (che era la parte che mi preoccupava,  visto che lo passava in casa dove ho anche l'altro gatto) e così l'abbiamo tenuta separata, in taverna al calduccio..La sera scendo a controllarla e..era sparita!! Panico totale in casa..abbiamo rovistato dappertutto..io ero disperata, pensavo che qualcuno avesse lasciato aperto la porta che dà sull'esterno e che fosse uscita..già me la vedevo morta assiderata..così debole ancora digiuna e con i punti..In pigiama e con le pile abbiamo perlustrato i dintorni..mi hanno trattenuto a forza dal suonare ai vicini per far aprire i loro garages ( si era ormai fatta l'una di notte) ..finalmente torna mio figlio ( il suo mammo ) che dopo un po' di ulteriori ricerche e reciproche accuse l'ha ritrovata sana e salva nascosta in un anfratto sotto il camino dove si tiene la legna e dove avevamo guardato ripetutamente, senza vederla, sia io che l'altro mio figlio!! In effetti è un vano  profondo ed  era quasi impossibile vederla nell'angolino buio, perfettamente mimetizzata con il suo musetto scuro!! Ho ringraziato tutti i santi del paradiso ed ho pensato all'angoscia che prova chi non sa più nulla di una persona cara..se io stavo così male per la mia micina..ma non me ne vergogno perchè per me anche gli animali fanno parte della mia famiglia!!



43 commenti:

  1. Ciao Carmen, ti è capitato un po' di tutto in questi giorni!
    Quando ho letto di Minou mi hai fatto venire in mente i miei mici!
    Quando stavano male, o sentivano di essere vulnerabili, si nascondevano, ed anche se, come te,spesso ce li avevo sotto il naso, non li trovavo, perché se li chiamavo non rispondevano.
    Mi sono presa dei grossi spaventi in passato per questo motivo!
    ciaooo, buon week end!

    RispondiElimina
  2. ecchecccccavlo!!sai come si dice al m io paese?
    "QUANDO SAFFILA SAFFILA" ossia quando cominciano le disavventure iniziano in modo seriale..non ti nascondo che la scena della pasta madre mi ha fatto ridere..mi sono immaginata la scena tipo film dell'orrore..LA PASTA MADRE E LA LIEVITAZIONE ASSASSINA..auhauahauhaauhauahauhauah
    il micetto è troppo belloooooooooooo!!!!!!!!!
    be' su l'importante che tutto si sia risolto!
    ti auguro un buon fine settimana
    un bacione
    fede :)

    RispondiElimina
  3. Che bella gatta! un pò mi è venuto da sorridere =) io sono un pò imbranatella e queste cose mi capitano spesso...le creo io! ahahahaha
    Anche mia nonna faceva il pane e l'aiutavo, ora è stanca di farlo ha 87 anni ma la sto convincendo promettendo di fare tutto il lavoro pesante io. Mi piace leggerti. A presto.

    RispondiElimina
  4. @Giada: ecco, meno male non sono la sola a spaventarmi!! E' che la situazione era particolare, appena operata..se no non mi sarei così spaventata..mah! Grazie e buon w.e.

    @Federica: sì, fa ridere ma..immagina la scena, al mattino appena alzata e ancora un po' assonata..tutta 'sta roba in giro..al momento non avevo nemmeno capito cos'era!!

    RispondiElimina
  5. Ciao carissima, sai che mentre leggevo le vicissitudini della tua Minou ero magonata?!?
    Potere di un amore viscerale x gli animali...
    ...sono lietissima che tutto abbia avuto una felice conclusione !!!
    ( Mamma mia, quanto è bella, la piccola !!! )
    Quanto ai problemi legati all'acqua, nessuno può capirti meglio di me...ci siamo trasferiti in qs. nuova casa (che adoro) nel mese di luglio, un caldo che non ti dico...e di acqua calda neanche a parlarne...(non sto a raccontarti i dettagli, ti accenno solo che il precedente proprietario aveva combinato un bel pò di casinotti...)...resta il fatto che io, esasperata dall'afa, decisi di farmi una doccia comunque, con l'acqua fredda...
    ...NON LO AUGURO A NESSUNO !!!!!!!!!!!!!

    E...mi hai fatta scompisciare dalle risate, con la storia della pasta madre...resta da capire come facciano i mariti a non notare neppure se ci fosse un elefante in salotto...anche il mio ADORABILE maritino è così !!!!

    Mille baci, buon weekend e tante, tante carezze ai pelosetti di casa !!!

    Maddy

    RispondiElimina
  6. @Ninfa: grazie cara, che bello avere una nonna..è un vero tesoro! Io le mie purtroppo non le ho conosciute..ma mi sarebbe tanto piaciuto!

    @Maddy: ciao cara, è bello condividere con persone che ti capiscono e non ti giudicano "strana" Un bacione e buon w.e.!!

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace tanto per tutti i guai che hai avuto in questi giorni, spero che adesso tu possa stare un po' tranquilla. Meno male che era tutto a posto per la tua gattina, io ti capisco benissimo e anch'io mi chiedo come si possa sopportare di non avere notizie di una persona cara...se tanto mi dà tanto.
    Mariagrazia

    RispondiElimina
  8. Carissima Carmen
    son felice che tutte queste disavventure si siano risolte al meglio...però che ridere l'esplosione della pasta madre!! E ci credo che tuo marito non si sia accorto, senza offesa, gli uomini non si accorgono mai di niente, il mio è uguale...l'altro giorno mi ha riportato una calza che mi era caduta dal mucchio di vestiti puliti e mi ha candidamente confessato che l'ha schiacciata un paio di volte prima di accorgersi che fosse lì e prima di pensare di raccoglierla!!! ahahaha a me fanno morire dalle risate!
    un bacione bilibì
    Giuliedda

    RispondiElimina
  9. Chissà perchè quando iniziano...i contrattempi sono sempre accompagnati!
    capisco come si faccia a star male quando non si trova il gatto di casa mi è capitato e abbiamo sofferto tutti in famiglia...anche perchè sembra che qualcuno.sotto Natale,abbia la pessima idea di cucinare i gatti!
    Mari

    RispondiElimina
  10. ......dai, spero che adesso vada tutto bene! A volte succede che molte cose capitino tutte insieme e allora è meglio non prendersela! Baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. ma come ti capisco!!!!!! e un periodo nero anche per me, dentro e fuori dagli ospedali!!! e spariamo che sia finita!!!! l'anno vecchio se ne sta andando gli preparerò la valigia con tutte le dissaventure di quest'anno!!! Io adoro la tua micina e un amore, la nostra purtroppo e morta a febbraio e non ti dico che dolore abbiamo provato, tanto che ancora oggi non riusciamo a deciderci se prenderne un'altro o no, e vero sono proprio parte della famiglia!!! bacioni e speriano nell'anno nuovo!

    RispondiElimina
  12. Insomma te ne sono capitate di tutti i colori! ma la cosa più importante è che siate riusciti a ritrovare Minou!

    RispondiElimina
  13. Oh mamma mia!!! Tanto quando inizia a capitarti una cosa..si affilano tutte le altre!
    Però devo dire che la scena della pasta strabordante, sarebbe stata un pò divertente ^_^ Anche se , se fosse successo a me, io avrei dato in escandescenza ihihih
    Povera la micetta!! Per fortuna che l'avete ritrovata..guarda che bel musetto che ha!!! ** bellissima!!!
    buon week end cara!!! ^^
    Kiss

    RispondiElimina
  14. Ma quanto è bello il musetto di Minou??!?
    Trooooppo tenero!
    Un grattino a lei e un abbraccione a te nella speranza che tu possa passare un sereno fine settimana!

    Baciii
    CRi&Anna

    RispondiElimina
  15. Non sai quanto ti capisco... ora speriamo che questo week end sia libero da contrattempi e tu possa riposarti o almeno non pensare ad altro se non alle cose ordinarie.. e soprattutto senza lo spavento che ti ha fatto prendere la malandrina dal musetto dolcissimo!!^_^

    RispondiElimina
  16. Come ti capisco, Carmen. Anch'io vado un po' nel panico quando il mio cane non sta bene o cose simili... In effetti, lui è un po' cagionevole ed io sono apprensiva, anziché no. Oggi il mio nipotino lo ha portato a passeggio ed io ero preoccupatissima che il cane potesse stancarsi troppo.. Pensa se avessi figli!
    Un bacione!!
    Antonietta.

    RispondiElimina
  17. Mi dispiace per tutto quello che ti sta capitando, ma ho sorriso nel leggere della piccola Minou, anche la mia Megan ogni volta che sente il cancello scorrevole aprirsi e il rumore della macchina di mia figlia, corre a nascondersi sotto il letto.Questo perchè ogni volta che andiamo dal veterinario, si va con questa macchina! Ci crederesti? con le altre macchine, è tranquilla anzi ci va vicino come niente!!!!
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
  18. Adesso so cosa ti è capitato! Di tutto!
    Povera micia e povera te che eri disperatamente alla sua ricerca. Hai ragione, anche per me i nostri animali sono parte della famiglia.
    La storia della lievitazione mi ha fatto ricordare quando ho voluto decorare per la prima volta la torta per mia figlia con la glassa, un macello, glassa che colava da tutte le parti e Willy (il cane allora cucciolo)che da sotto stava con la bocca aperta ad aspettare le gocce!
    Bacioni,
    Marina

    RispondiElimina
  19. Ti posso capire benissimo!!!...So cosa si prova è capitato anche a me al ritorno delle vacanze trovare la caldaia rotta!!ma soprattuttto il congelatore spento!!!...Non ti dico la scena perchè è vomitevole!!!...Immagina tutta la roba andata in putrefazione!!!....mammamia al solo ricordo mi vengono i brividi!!!
    Però mi hai fatto ridere per quanto riguarda l'impasto....Mi semra la scena di un film orror!!!!^^
    Comunque l'importante che si sia risolto tutto
    Baciottissimi!!!
    Denny*

    RispondiElimina
  20. MMM buono il pane fatto in casa!!!
    Ciao sono passata per dirti grazie del pensiero di buon auspicio per la mia causa!!
    Grazie carissima apprezzo molto anche le parole di conforto!!

    RispondiElimina
  21. Per fortuna alla fine è finito tutto bene... però è un peccato che tu non abbia potuto immortalare la pasta!!

    RispondiElimina
  22. Cara Carmen, perchè mai ti dovresti vergognare di preoccuparti per un piccolo essere vivente? Mi dispiace per le tue disavventure e spero che sia finito il giro! Peccato non aver immortalato la riscossa della pasta madre!!!

    RispondiElimina
  23. Questi periodi di sfortuna capitano anche a me...e spesso!!! Una dietro l'altra!! Per fortuna sono piccole cose e, spesso, riescono anche a strapparci un sorriso!
    Baci baci
    PS: tante coccole a Minou!!

    RispondiElimina
  24. @Mariagrazia: deve essere terribile..penso a quella ragazzina scomparsa senza lasciare traccia e a tanti altri casi..

    @Giuliedda: hai ragione..si,per la pasta ora rido anch'io ma al momento sono rimasta allibita!

    @Mari: non me lo dire..mamma mia!!

    @Angela: grazie e buon fine settimana anche a te!

    @Lulu: mi spiace per la tua micia..anch'io ho perso in un incidente il mio adorato micio il febbraio scorso e non ne volevo altri..poi una signora è andata in ospedale e non aveva nessuno a cui lasciare il suo gatto e allora l'ho adottato, poi è arrivata Minou!Tanti auguri per tutto, un abbraccio!

    @Alessandra: vero..sai che quando non la trovavamo ero disperata..

    @Fede: grazie cara, buon w.e. anche a te!!

    @Cri e Anna: grazie, un abbraccio!

    @Titty: grazie carissima, un abbraccio e speriamo vada meglio!!

    RispondiElimina
  25. Anche secondo me gli animali sono parte della famiglia, quando lo scorso anno Otto è stato investito da un'auto (è stata colpa nostra perchè lui era in giardino, io sono arrivata e Marco ha aperto il cancello elettrico, Otto ha riconosciuto la macchina e mi è venuto incontro mentre passavano le macchine...)io ho perso degli anni di vita, davvero pensavo di morire dalla paura, ma poi fortunatamente, essendo un cane di grossa taglia, non si è fatto molto solo delle contusioni.Abbiamo passato la notte a guardarlo dormire per paura di complicazioni.
    Se ti capisco!
    Per le altre disavventure hai ragione, a volte capitano tutte insieme...ma poi tutto passa.
    A presto

    RispondiElimina
  26. cavoli! e poi? direi che hai dato anche troppo a disavventure, per fortuna tutte risolte. Buona domenica Dori

    RispondiElimina
  27. @Antonietta: mah, io di figli ne ho avuti due e quando da piccoli erano ammalati mi preoccupavo fin quando non li vedevo star meglio e lo stesso faccio coi miei gatti!!

    @Elsa: hanno un sesto senso credo..che noi abbiamo perso coll'evoluzione! Baci!!

    @Marina: bella anche la tua scena della glassa! Bacioni a te!

    @Danny: ogni tanto capitano 'ste cose..però se capitano insieme girano un po' le scatole!

    @Bruna: grazie a te e tanti auguri!

    @Tilly: sì, era proprio una scena da fotografare!

    @Pia: grazie carissima, un abbraccione!

    @Elena: ciao, Minou ringrazia!

    @Silvia: oh povero Otto..per fortuna non ha avuto conseguenze serie, un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. @Dori: buona domenica anche a te carissima, grazie!

    RispondiElimina
  29. ciao Carmen.....lo i che i guai non vengono mai soli!
    'importante è bene quello che finisce bene...lagattina è stata ritrovata,il pane mangiato...bacioni
    lu

    RispondiElimina
  30. Carmen...veramente una dietro l'altra..
    Ora pensa solo positivo..non ti succederà più nulla :-)
    ciaooooo

    RispondiElimina
  31. Beh dai altro non può succedere...come si dice tutto è bene quel che finisce bene... la pasta mi ricorda la scenda di un film dove c'era del polistirolo espanso che invadeva tutta la città:)
    sorridi

    ciao Grazia

    RispondiElimina
  32. Questa micina è troppo carina! E la faccina da birbante ce l'ha, eh? Peccato esserci perse l'invasione della pasta madre! Doveva essere una scena da film! E il pane sembra proprio una bontà. Ciao, Clara.

    RispondiElimina
  33. Insomma....diciamo che hai avuto un bel da fare in questi giorni movimentati! Vedila così: l'aspetto positivo è che hai avuto modo di raccontare tanti aneddoti qui sul blog ;-)
    Baci,
    Maris (caralli.myblog.it)

    RispondiElimina
  34. @Grazie a tutte! Diciamo che in casa mia non ci si annoia mai!! Buona domenica!

    RispondiElimina
  35. Buona domenica e spero sia una giornata tranquilla.......dopo tante avventure.......

    RispondiElimina
  36. ti capisco: i gatti sanno smaterializzarsi e queste sono scene di vita vissuta! a volte, ricompaiono dopo che si è diventati matti per ore
    http://gattiblog.typepad.com/gatti_fatti_e_misfatti/2006/05/gatti-viaggiato.html


    meno male che era solo intanata in un posto nonmpericoloso, una volta drang si è infilata nella cappa del camino, da dove è trecipitata nella confusione generale quando qualcuno ha acceso della carta, un po' sporca e strinata , ma in buone condizioni (ora, davanti al camino c'è un poco elegante ma utilissimo cancelletto)

    RispondiElimina
  37. un super abbraccio!!buonissima settimana rac

    RispondiElimina
  38. uh carmen, entro nel pallone anche io quando gli amichetti a 4 zampe stanno poco bene...fortuna che l'avete ritrovata subito!
    un bacione e buona serata:)

    RispondiElimina
  39. Anche Kitty spesso e volentieri si nascondeva e nonostante il manto candido come la neve certe volte era proprio impossibile trovarla! Come sta adesso Minou? le avete già tolto i punti? Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  40. ciao Carmen
    grazie per gli auguri...un bacio
    lu

    RispondiElimina
  41. Cara Carmen quante cose ti sono capitate... ma tui sei bravissima e hai risolto tutto, così si va avanti... Complimenti! Il tuo pane è fantastico!

    RispondiElimina
  42. Cara Carmen, sono felice soprattutto che Minou stia bene.. è davvero bellissima questa micina!!
    Sicuramnete ancora un pò trafelata per l'anestesia e per il dolore si era nascosta, i gatti come sai lo fanno spesso!!
    Comunque meno male che è andato tutto bene!!
    Dagli una carezza da parte mia!

    RispondiElimina
  43. mi dispiace per queste disavventure che ti sono capitate uno dietro l'altro...per il disagio dell'acqua posso comprenderti perché per ora a casa mia ci sono lavori in corso e non possiamo neanche usare i caloriferi...per i mici, io li adoro e sono sempre molto solidale con chi passa momenti di panico, e per il pane hahaha quanto mi ha fatto ridere l'immagine degli stalattiti...ma tutto è bene quel che finisce bene!

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...