venerdì 17 dicembre 2010

Ultimi addobbi e buone letture

In questi giorni non sto proprio benissimo e  ho poca voglia di fare. .con la piccola Minou e il micione in giro per casa abbiamo scelto di non fare l'albero e neppure il presepe..Però qualche addobbo ci vuole, se no non sembra neppure Natale..E allora mi sono accontentata di decorare il camino con luci, pigne e palline..sulla cappa ho appeso la scopetta di Clara.. e per quest'anno va così







Sul portoncino d'ingresso ho appeso la classica ghirlanda come ogni anno ed altre piccole cose le ho sparse qua e là per tutta la casa



                                                           Una piccola natività non può mancare


E ho messo anche alcune creazioni avute in dono in questi ultimi mesi come il bellissimo angelo Tilda di Sabrina, il cuore di Sabina e le decorazioni di Federica




Anche se la voglia di fare è latitante, quella di leggere per fortuna non mi abbandona. In questi giorni sono immersa in un libro un po' romantico ma molto avvincente e penso adatto a questo periodo,  visto che parla anche di un angelo. E' intitolato LA FIGLIA DEL DECORATORE ed è di Rachel Hore edizioni Corbaccio, e narra la storia di  una ragazza che ritrova un vecchio diario. La vicenda si snoda tra il passato e il presente in un'antica bottega di Londra, tra storie d'amore, di amicizie e di legami da ricomporre. E l'angelo? Beh non posso dirvi tutto, se no vi tolgo la curiosità di leggerlo..comunque si tratta dell'immagine di un'antica vetrata da restaurare ma..non solo!


Scusate la foto flashata ma oggi non c'era proprio luce.. Questo invece l'ho terminato da poco e devo dire che mi è piaciuto moltissimo:    di Elizabeth Strout  vincitrice del Premio Pulitzer  2009  "RESTA CON ME"


Scritto dopo “Amy e Isabelle”, che pure mi era piaciuto,  questo secondo romanzo ha come protagonista Tyler Caskey, un pastore protestante e la sua comunità,ed è ambientato in un paesino del Maine, verso la fine degli Anni Cinquanta. Trascrivo qui sotto la recensione ufficiale sperando che invogli qualcuno alla lettura, magari in queste fredde serate o nelle prossime vacanze natalizie :

"Tyler Caskey è una presenza insolita per la comunità di West Arinett. È giovane e i suoi sermoni sono brillanti, frutto di una preparazione e di una sensibilità fuori dal comune. Ed è diverso dalle precedenti guide spirituali che i fedeli hanno conosciuto perché ha carisma, e una moglie di grande bellezza e sensualità accanto. Quasi uno schiaffo di vitalità per tutta la cittadina. Eppure un giorno tutto può cambiare, l'attrazione trasformarsi in sospetto e maldicenza. La giovane signora Caskey muore. Una morte che travolgerà il marito e le loro bambine in modo irreversibile. La figlia maggiore, Katherine, di appena cinque anni, smette di parlare chiudendosi in un silenzio impenetrabile; Tyler non trova più le parole adatte in chiesa, né alcuna misericordia per chi si rivela ottuso, arido, distante. Cosa resta, quindi, del conforto religioso? È vero, sono i conformisti anni Cinquanta, e West Annett è nel Maine, una terra di antichi pionieri rigidamente protestanti. Ma Resta con me si dilata oltre ogni confine e ci conduce nelle pieghe più oscure dei rapporti affettivi, lì dove ogni perdita può rivoluzionare una vita. Scendere, per risalire più in alto: questa è Elizabeth Strout, nella sua scrittura puntuale, nei chiaroscuri emozionali, e in quello sguardo sul mondo nel quale dilaga ancora, inaspettata e dunque più preziosa, l'eco di un'imperscrutabile salvezza."

19 commenti:

  1. Beh magari non avrai fatto il classico alberone o il presepe con tutte le statuine... ma io direi che l'atmosfera natalizia in casa tua si respira alla grande!!!!

    RispondiElimina
  2. ...è Natale anche così !!!
    ( E poi la natività c'è, è questo che conta più di tutto !!! )
    Cara, spero che tu ti rimetta al più presto...
    ...un bacio, e grazie anche x le info sui
    libri !!!

    Maddy

    RispondiElimina
  3. spero che ti rimetta al più presto...magari una buona lettura ti aiuterà a guarire più in fretta!
    Belle le decorazioni,che hai messo per casa!
    Bacioni
    lu

    RispondiElimina
  4. SU dai.. ogni decorazione fatta da te , con tanto amore, che si nota in ogni tuo gesto , rende l'atmosfera molto natalizia, il presepe c'è... che vuoi di più??^^
    SPero che presto torni a stare bene e a creare come sai fare tu^^

    RispondiElimina
  5. QUESTO DIMOSTRA CHE L'ALBERO NON FA NATALE..NELLA TUA CASA SI RESPIRA IL NATALE!!
    SPERO TI RIMETTA PRESTISSIMISSIMOOO!!!
    UN GRANDE BACIONE
    FEDE :)

    RispondiElimina
  6. Intanto spero davvero che tu ti rimetta presto, e poi la tua casetta così addobbata con amore mi sembra proprio che faccia Natale...e poi il Natale sta dentro di noi....
    ciao un bacio
    Grazia

    RispondiElimina
  7. E' vero che il Natale è dentro di noi. E poi l'albero è solo un simbolo, tu ne hai trovati altri. Ho visto la scopina che ha il compito do scacciare i guai (mi raccomando!) e tante stupende decorazioni. Vedo che anche tu ami leggere, La figlia del decoratore lo avevo visto in libreria, mi sa che corro ad acquistarlo! Stai su col morale. Un abbraccio, Clara.

    RispondiElimina
  8. Ciao Carmen. Capitano periodi in cui non si riesca a fare tutto quello che abbiamo per la testa, però, devo dire che le tue creazioni sono tante e belle! Il camino, poi, è una favola!
    Fai bene a rilassarti con la lettura. Io ho cominciato ieri sera Sogno di una notte di mezza estate. Conosco poco Shakespeare e spero di rimediare un pochino.
    Un abbraccione!
    Antonietta.

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace che non stai bene!!...Ma a dirla tutta non sto bene nemmeno io!!!...Vabbè lasciamo stare!!!.....Per i tuoi addobbi ..va bene anche così!!!
    Un bacione!!!
    Denny*

    RispondiElimina
  10. @Tilly: grazie, l'importante è essere sereni..

    @Maddy: grazie carissima, per i libri ho solo condiviso quello che sto leggendo e che mi è piaciuto, un abbraccio!

    @Lufantasy: grazie, io amo molto decorare la casa ma mio marito poco..

    @Titty: grazie, sono solo malanni di stagione..passano presto!

    @Federica: leggere i tuoi post mette di buonumore anche con la febbre, ciao!!

    @Grazia: un abbraccio, buon w.e.

    @Clara: grazie carissima, a presto!

    @Antonietta: grazie, le foto sono orrende ma le ho fatte di corsa e con la febbre..magari poi le cambio..anch'io conosco poco Shakespeare, ciao!!

    @Danny: auguri anche per te, un bacio!

    RispondiElimina
  11. Anche senza albero e presepe l'atmosfera natalizia c'è e con delle splendide decorazioni! buon we Dori

    RispondiElimina
  12. L'atmosfera natalizia padroneggia a casa tua, seconde me.
    Vorrei leggere anche io La figlia del decoratore...per ora sono immersa ne Le città invisibili di Calvino, è un libro che stra-adoro ma che non riesco a finire x tanti impegni soprattutto natalizi degli ultimi giorni...tra decorazioni fatte a mano e la ricerca dei regali giusti....spero di finire tutti i regali per il 22!!! =)
    ciao e buon weekend...

    RispondiElimina
  13. Ciao Carmensita..mi dispiace leggere che non stai molto bene..ti auguro di rimetterti prestissimo!!! Avere un bel caminetto è il mio sogno...anche addobbarlo come hai fatto tu con il pino e le pigne!!! Crea un'atmosfera bellissima!!!
    Buon WE con bacione guaritore!!!

    RispondiElimina
  14. Mi accodo e ti faccio gli auguri di una pronta ripresa!
    grazie per i suggerimenti!
    Mari

    RispondiElimina
  15. Tutto molto bello: ciao Carmen, Pallina ti invita a prendere nel mio blog dei premi la staffetta dell'amicizia per gli amici pelosetti
    Bacioni

    RispondiElimina
  16. Carmen cara tutto ok? la tua casa è bella anche così addobbata, io sono un po stanca, non volevo fare niente quest'anno, tanto ho detto sono sola! poi ho pensato che quando verrà Oriana a capodanno sarà bello farle trovare la casa arredata col natale e allora ho fatto l'albero, ho messo le decorazioni e sto facendo i dolcetti.... che si fa per le figlie!.....
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
  17. bellissimi addobbi veramente...ahhh!!che bella l'atmosfera del Natale vero?...ciao Carmen buone feste a te e famiglia naturalmente...ciao!

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutte per le vostre parole di incoraggiamento! Ora sto meglio e mi sono rimessa al lavoro..passerò nei vostri blog a salutarvi e a vedere le novità.

    RispondiElimina
  19. belli ed interessantissimi i tuoi suggerimenti letterari!
    Ti mando un'abbraccio!

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...