mercoledì 27 febbraio 2019

Visita a Volpedo sulle orme di Giuseppe Pellizza.


Volpedo,  in provincia di Alessandria è uno dei Borghi più belli d'Italia e
si trova in Val Curone, al confine con l'Oltrepò Pavese e la Valle Staffora.
Famoso soprattutto per aver dato i natali al pittore Giuseppe Pellizza,
nelle sue strade  è possibile ammirare riproduzioni di molte opere 
come il celeberrimo Quarto Stato nella piazza omonima,
"La Processione", "Sul Fienile", "Mammine" e altri
proprio come un museo all'aperto.



la riproduzione della grande tela (la luce non era delle migliori)
sotto la stessa dal sito ufficiale dedicato al pittore

fonte





fonte


Oltre ai luoghi pellizziani abbiamo visitato la romanica Pieve di San Pietro,
molto bella e interessante per la sua storia che risale al X secolo.
 L'interno è a tre navate, divise da file di quattro pilastri quadrangolari 
decorati da affreschi raffiguranti santi che hanno 
suggerito a Giuseppe Pellizza da Volpedo 
il soggetto di una delle sue tele.






Giuseppe Pellizza nacque a Volpedo il 28 luglio 1868
e vi morì suicida il 14 giugno 1907, poco tempo dopo
 la perdita della moglie e del figlio neonato.
Pellizza è stato un pittore divisionistaed esponente
della corrente sociale. Amava ritrarre persone del popolo,
operai, contadini e immortalare momenti e situazioni
quotidiane ma cariche di profondo significato simbolico.
Accompagnati da una bravissima guida abbiamo visitato
il Museo Didattico e lo studio del pittore, dove
tutto è rimasto come lui l'aveva lasciato.



sotto i ritratti del padre Pietro e della
 madre Maddalena Cantù



sopra i ritratti della moglie Teresa e quello incompiuto della
sorella Antonietta, prematuramente scomparsa.
Spero con questa mia rapida carrellata di avervi
invogliato a visitare il borgo per approfondire la conoscenza di
questo meraviglioso e sfortunato artista...
ciao, alla prossima!






21 commenti:

  1. Davvero tutto molto interessante e istruttivo. Grazie.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie a te per la visita e il commento, buona serata!

      Elimina
  2. Molto bello e interessante. Spero di potermici recare.Saluti.

    RispondiElimina
  3. Cara Carmen, questo post mi resterà nel cuore,trovo tutto molto interessante e sicuro non si può dimenticare.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio con il bacione! e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso, sono contenta che ti sia piaciuto, un abbraccio a te e a Danila!

      Elimina
  4. ma che bei posti Carmen! sai che non ci sono mai stata da quelle parti? prima o poi organizzerò un viaggio:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia, e io non sono mai stata dalle tue parti, dovremmo scambiarci casa!!
      Un saluto a te e alle tue ragazze

      Elimina
  5. Sempre bello venire in viaggio con te cara Carmen! Aggiungo anche questa alla lista di luoghi dove andare in camper.
    Se vuoi nel mio blog c’è un indovinello per il mio Compliblog.
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie dell'invito, ultimamente ho avuto tanti problemini e ho trascurato un po' il blog ma...mi rifarò!

      Elimina
  6. Mi fai quasi tornare la voglia di viaggiare.
    Non tocco le valigie da più di un anno, ormai.
    Complimenti per come hai reso omaggio a questo pittore e alla città che lo ospitava.
    Bacio

    RispondiElimina
  7. Sul quadro "Il Quarto Stato" di Volpedo sono stata interrogata all'esame di maturità!😊 Non conoscevo comunque questo paese, belle foto!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vanessa, pensa un po'...ti ho ricordato gli esami! Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  8. Ciao! Che bello leggere un commento così appassionato relativo a una località molto vicina a me e che conosco tanto bene!
    Mariagrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao MariaGrazia, sono contenta che il mio post ti sia piaciuto, non mi sono dilungata più di tanto poichè chi volesse approfondire c'è il sito ufficiale dove trovare tutte le informazioni, un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  9. Che meraviglia, opere famose ma non conoscevo l'artista.... davvero interessante!
    Ciao Carmen.
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gio' anch'io non sapevo molto della sua vita e mi è piaciuto molto questa visita guidata, c'è proprio sempre da imparare!
      Buon fine settimana

      Elimina
  10. The medieval church is very beautiful and unique! The painting is very well -known all around the world:-)

    RispondiElimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...