sabato 6 luglio 2019

Esperimenti e piccoli lavori


E' trascorso un bel po' dal mio ultimo post,  purtroppo ero impegnata 
nell'assistenza di un mio caro che di recente ci ha lasciato...





perciò non ho proprio la testa per dedicarmi ai miei hobby ma fare qualcosa
 mi aiuta e mi rilassa: queste roselline ad esempio con il caldo avevano piegato 
 il capo ma, su suggerimento di un'amica, le ho appese a seccare al buio
e ne ho fatto una piccola composizione...




le foglie di felce però sono finte... quando avrò di meglio le sostituirò.






Oltre alle rose ho fatto essiccare anche delle erbe aromatiche che
coltivo sul balcone: salvia, rosmarino e timo. 
Dopo averle ben lavate, asciugate ed essiccate le ho macinate 
e ho ottenuto un bel vasetto di sale aromatico
da usare per tutto l'inverno!







Avevo bisogno di un copriletto estivo e mi sono ricordata di avere una
coperta bianca di cotone piquet che non ho mai usato e...
ho pensato di tingerla!




In foto sembra azzurra ma in realtà il colore è grigio,
per ottenerlo ho usato una busta di colorante nero in polvere e sale grosso,
ho seguito le istruzioni e avviato la lavatrice e ... sono 
contenta del risultato ottenuto!






Ciao a tutti, alla prossima... spero faccia meno caldo
e di essere più produttiva!






30 commenti:

  1. Innanzitutto bentornata e condoglianze.
    Sai che non sono mai riuscita a far seccare i fiori? Si sbriciolavano tutti e finivo per buttarli.
    Pensa che il bouquet di nozze (fatto di sole roselline bianche) lo portai al cimitero dal mio papà, perché tanto non sarei riuscito a conservarlo.
    Lì almeno rimase per due giorni prima di appassire inesorabilmente sotto al sol leone.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, grazie.
      Nemmeno io ho mai fatto seccare i fiori con successo, infatti questo è un esperimento e devo dire che è andato abbastanza bene ma...si può migliorare! Un abbraccio a te e al tuo bimbo

      Elimina
  2. Cara Carmen, anzitutto condoglianze vivissime.
    Come sempre sei davvero brava. L’idea delle erbe aromatiche è davvero ottima e da copiare e il copriletto è venuto benissimo. Buona notte e un abbraccio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ricambio l'abbraccio.
      Con queste temperature è facilissimo far essiccare le erbe, (diversamente lo si può fare al microonde con molta attenzione) Per il copriletto temevo venisse non uniforme, ma... è andata bene!

      Elimina
  3. Cara Carmen, ma che bello questo vaso di fiori, sembra che sia naturale!!! Complimenti con tutto il cuore!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille caro Tomaso, un abbraccio a te e a Danila!

      Elimina
  4. Condoglianze Carmen e bentornata! Bella la composizione delle rose! 🌹 Buona domenica! 👋:)

    RispondiElimina
  5. Carissima sentite condoglianze...ti scrivo in email
    Complimenti x i tuoi lavori ben riusciti direi!

    RispondiElimina
  6. I risultati sono tutti molto buoni e tu sei sempre da ammirare per tanti motivi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Mi dispiace per il tuo parente!
    Ma come ha fatto a venire di quel colore col colorante nero??Comunque è bello.E le rose sono stupende,sembrano ancora fresche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy!
      Il colore è grigio tendente un po' al bluette, come sia venuto non so...io ho seguito le istruzioni sulla confezione, comunque mi piace molto!

      Elimina
  8. Il copriletto è stupendo. Le piante aromatiche ne ho anch'io, mi hai fatto venire in mente come utilizzarle, sole ne ho tanto in tre balconi quindi da domani essichiamo. Il bouquet di rose è bellissimo. Grazie a te. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta, sei molto gentile, ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  9. Carissima Carmen, mi dispiace per il tuo caro che vi ha lasciato ...ti abbraccio forte! Oltre a questo, bel risultato il copriletto, ottima idea quella del sale aromatico e poi ...fortunella per il colore che è rimasto sulle tue roselline!!! Io ho provato varie volte ma si sono sempre sbiadite, nonostante le tenessi al buio. Non so ...l'aria umida di Venezia forse??? ;-) Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!
      E' la prima volta che faccio seccare le rose, io le ho semplicemente appese a testa in giù e tenute in camera al buio...forse faceva talmente caldo che sono seccate in fretta e non hanno perso il colore...un abbraccio!

      Elimina
  10. Carmen, mi dispiace molto per il lutto che ha colpito la tua famiglia. Sono esperienze devastanti e per recuperare ci vuole tempo. Sono sicura che la creatività ti aiuterà.
    Anch'io secco i fiori in questo modo. In questo periodo ho dei mazzi di lavanda appesi a testa in giù, ma anche due bei mazzi di origano di montagna. Anche questa profumatissima erba aromatica si secca così. L'idea del sale aromatizzato te la copio di sicuro. E' utilissimo per ridurre la quantità di sale nelle pietanze.
    Un grande abbraccio e buon fine settimana,
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosa, un abbraccio e buona domenica!

      Elimina
  11. Mi spiace Carmen per quanto successo e ti sono vicina con il cuore. I tuoi fiori sono davvero belli, le erbe aromatiche essicate.... chissà quando le userai quanti aromi e profumi sprigioneranno...complimenti anche per il copriletto, esperimento veramente riuscito bello sia in grigio e vedo che non sarebbe stato male neanche in azzurro!
    Un caro saluto,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!
      In effetti il copriletto è uscito così, un grigio-azzurro che ricorda un po' il jeans, a me piace molto...e pensare che ho usato il nero...mah!
      Un abbraccio

      Elimina
  12. Ciao ti mando un abbraccio. Sentite condoglianze. Complimenti per i lavori che hai fatto.

    RispondiElimina
  13. mi spiace molto e ti abbraccio forte Lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory, grazie di cuore...ricambio l'abbraccio!

      Elimina
  14. Mi dispiace per il lutto. La creatività aiuta e tu sei bravissima. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriella, ti ringrazio e ricambio l'abbraccio, un bacio ai tuoi bambini!

      Elimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...