lunedì 23 settembre 2019

Piccoli lavori, di cucito e non

Un post veloce con un paio di "trucchetti" per risolvere velocemente piccoli 
problemi, come ad esempio stringere dei pantaloni larghi in vita. 
Tra i vari metodi per me il più semplice consiste nello scucire 
un pochino la cintura, infilare un pezzo di elastico che fermo 
sui fianchi con una solida cucitura, richiudere dove
ho scucito e...voilà, fatto!







visti così dietro sembrano troppo arricciati ma, una volta indossati
 i pantaloni si distribuisce tutto e non si nota.




 Per me questa è una soluzione confortevole
e in rete se ne trovano molte altre,
anche in video su Youtube.

Un altro "consiglio della nonna" per pulire rapidamente oggetti in
argento anneriti:  acqua calda + bicarbonato, ma perchè
 funzioni è essenziale la presenza dell'alluminio.




Io ho usato un foglio con cui ho rivestito una ciotola, ho immerso le mie
catenelle annerite nella soluzione di acqua calda
a cui ho aggiunto un cucchiaio di bicarbonato.
Dopo qualche minuto l'acqua si è scurita e l'argento è
tornato a splendere, dopo di che ho asciugato
 con un panno morbido.



(se l'ossidazione fosse molto forte si può sempre ripetere l'operazione)



Per finire, un paio di scatti dei miei tesori
ciao a presto!






26 commenti:

  1. Cara Carmen, e tu li chiami, piccoli lavori!, io ricordo che mia moglie tanti anni fa se occupava di questi lavori, sia per me e pure per i figli, ti posso assicurare che erano lavori molto impegnativi per una che non faceva la sarta, dunque, complimenti.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso   

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, un abbraccio e buona giornata anche a te!

      Elimina
  2. Sempre bellissimi i tuoi mici!!!
    Molto utili questi consigli anche se a me non capita mai di dover stringere pantaloni ma piuttosto allargarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma io li compro di una taglia in più perchè non li voglio aderenti, un abbraccio!

      Elimina
  3. Grazie per queste idee molto utili cara Carmen.
    Ho messo anche io l'elastico ad alcuni pantaloni. Ho usato quello con gli occhielli e cucito un bottone su un lato così da poter allargare o stringere i pantaloni al bisogno. Così anche se il peso lievita...
    Un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco appunto, ci sono diversi metodi, io fisso l'elastico perchè proprio...non devo lievitare, anzi!
      Un caro saluto, buona giornata!

      Elimina
  4. Bene ! Sono consigli preziosi entrambi, quello dei pantaloni perchè li ho sempre larghi in vite e, invece della cintura, questa soluzione è molto pratica. Quella dell'argento mi sono sempre chiesta perchè i miei quattro gingilli non venissero puliti in acqua e bicarbonato: mancava l' alluminio !! Grazie e saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il foglio di alluminio è indispensabile perchè si crei la reazione chimica che sposta il "nero" dell'ossidazione dall'argento, prova è semplicissimo e molto efficace!

      Elimina
  5. Suggerimenti davvero utilissimi, grazie per averli postati. Buona continuazione di giornata:)
    sinforosa
    P.s. Dai un bacetto sul nasino umido a quei due mici stupendi.

    RispondiElimina
  6. Proverò a pulire una mia vecchia collana d'argento a cui ero molto legata, ma che ho smesso di indossare proprio perché annerita.
    Grazie!
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le mie collanine erano molto annerite e opache e ho ottenuto un ottimo risultato, in foto non si vede molto.
      Prova e fammi sapere, ciao!

      Elimina
  7. Ciao Carmen: passo, dopo non so quanto tempo, per far tesoro dei tuoi ottimi consigli , per un saluto e per sapere anche come stai
    Ti lascio un abbraccio grande e resto in attesa di tue notizie 👋😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola, che piacere leggerti! Io sto uscendo da un periodo difficile, ma sto discretamente (a parte dei dolori che mi rallentano un po' in tutto, ma che per il momento devo tenere sotto controllo con i farmaci in attesa di un futuro intervento.)Spero che tu e Saverio stiate bene, mi piacerebbe tanto rivedervi, un abbraccio grande!

      Elimina
  8. Beata te che devi stringere, io devo allargare, ottimo consiglio per la pulizia dell'argento...proverò.
    Abbraccio
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non sono dimagrita, amo essere comoda e compro cose abbondanti!
      Un caro saluto

      Elimina
  9. Era da tempo che non passavo di qua... Preziosi consigli!

    RispondiElimina
  10. Consiglio utilissimo quello dell'elastico che poi quando magari si cala un poco, si uò anche togliere l'elastico. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta, ma l'elastico l'ho messo proprio perchè erano larghi!

      Elimina
  11. Cara Carmen, sei proprio un pozzo di idee creative e utili. Bravissima.

    RispondiElimina
  12. Buona l'idea di nascondere l'elastico dentro la cintura! E anche la dritta dell'alluminio, che proprio non sapevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, per pulire l'argento è davvero un metodo efficace (anche per oggetti più grandi tipo cornici in cui, se usi dei prodotti, facilmente rimangono residui nelle cavità delle lavorazioni)

      Elimina

Un grazie di cuore a tutti coloro che mi leggeranno e vorranno lasciarmi un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...